Descrizione

Alla periferia di Alvisopoli, lungo la strada provinciale che conduce a Fossalta, si incontra sulla destra uno spazio erboso dove insiste un piccolo oratorio dedicato a San Biagio. Esso era, in realtà, un edificio molto più grande e di antichissima costruzione. La tradizione locale vuole che la chiesa di San Biagio fosse la più antica tra quelle erette nel territorio fossaltese e che abbia servito a lungo come chiesa parrocchiale al posto di quella del capoluogo.

Il culto di San Biagio portò qui numerosi pellegrini e la chiesa fu sempre al centro di una forte devozione popolare. Dai documenti d'archivio sappiamo che essa ospitò nel '400 gli artisti che erano impegnati nella decorazione della chiesa di San Zenone di Fossalta ma del loro passaggio l'oratorio non conserva oggi più nessuna traccia.

L'edificio, infatti, fu in larga parte demolito nel 1787 con lo scopo di riutilizzare il materiale edilizio "con l'obbligo preciso di passare quei materiali nella fabbrica del campanile tanto desiderato da tutto il popolo".

 

Fonte: Parrocchia di San Zenone - Fossalta di Portogruaro

 

 

Chiuso
Oggi chiuso
  • Lunedì

    By appointment only

  • Martedì

    Chiuso

  • Mercoledì

    Chiuso

  • Giovedì

    Chiuso

  • Venerdì

    Chiuso

  • Sabato

    Chiuso

  • Domenica

    14:30 - 19:00

  • 25 Luglio 2024 11:35

Mappa